Exit

L’annuale Fiera del mobile di Colonia nel 2016 è stata l’occasione per lanciare la home collection disegnata dal designer tedesco Sebastian Herkner (EDIDA award nel 2015 by Elle) per Ames Sala. Ames è un progetto coordinato dal direttore creativo colombiano, attualmente residente in Germania, Ana Maria Calderon Kaiser, pensato per revitalizzare l’artigianato colombiano con contributi di designer internazionali. La nuova collezione di Sebastian Herkner rivela un approccio multiculturale, maturato in un soggiorno conoscitivo in Colombia a contatto con la natura del luogo e con l’artigianato tradizionale.

amesasale_1
Ames Fibra, cesto piccolo disponibile in tre colori e realizzato in sparto. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_2
Ames Fibra, cesto piccolo realizzato in sparto. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_3
Collezione Fibra, composta da cestini disponibili in tre taglie. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.

Il viaggio è stato una preziosa fonte d’ispirazione. Herkner confessa d’essere stato molto influenzato dalle forme archetipiche ammirate al Gold Museum di Bogotà. La collezione comprendente tappeti, coperte, cuscini, vasi, cesti e ciotole, pur rivelando il linguaggio espressivo peculiare di Herkner, denuncia un forte legame con la cultura della Colombia, dove i prodotti sono stati realizzati da artigiani legati alle tradizioni locali.

amesasale_4
Ames Manta, tappeto realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_5
Ames Ruana, grigio, bianco e beige. Tappeto realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_6
Ames Ruana, nero, bianco e paglia. Tappeto realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_7
Collezione Ames Gorro, contenitori realizzati in lana Merino. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_8
Ames Nudo, tappeto grande realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_9
Ames Nudo, tappeto grande realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_10
Ames Nudo, tappeto grande realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_11
Dettaglio di Ames Nudo, tappeto grande realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_12
Dettaglio di Ames Nudo, tappeto grande realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_13
Ames Nobsa, tappeto piccolo realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_14
Ames Nobsa, tappeto medio realizzato in lana vergine. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_15
Dettaglio della collezione Nido, cuscini realizzati in cotone. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_16
Dettaglio della collezione Nido, cuscini realizzati in cotone. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.
amesasale_17
Collezione Ames Barro, contenitori realizzati in ceramica. Collezione Ames Sala. Sebastian Herkner per Ames.

DOVE: Colonia, Germania

L’annuale Fiera del mobile di Colonia nel 2016 è stata l’occasione per lanciare la home collection disegnata dal designer tedesco Sebastian Herkner (EDIDA award nel 2015 by Elle) per Ames Sala. Ames è un progetto coordinato dal direttore creativo colombiano, attualmente residente in Germania, Ana Maria Calderon Kaiser, pensato per revitalizzare l’artigianato colombiano con contributi di designer internazionali. La nuova collezione di Sebastian Herkner rivela un approccio multiculturale, maturato in un soggiorno conoscitivo in Colombia a contatto con la natura del luogo e con l’artigianato tradizionale. Il viaggio è stato una preziosa fonte d’ispirazione. Herkner confessa d’essere stato molto influenzato dalle forme archetipiche ammirate al Gold Museum di Bogotà. La collezione comprendente tappeti, coperte, cuscini, vasi, cesti e ciotole, pur rivelando il linguaggio espressivo peculiare di Herkner, denuncia un forte legame con la cultura della Colombia, dove i prodotti sono stati realizzati da artigiani legati alle tradizioni locali.

Torna al sommario de "Around the World"
Close
Go top

The Moodboarders è un occhio spalancato sul mondo del progetto in tutte le sue multiformi declinazioni, capace di cogliere, anche nel quotidiano, lo straordinario. È la misura della temperatura epocale. È l’antenna sensibile capace di captare le tendenze sul nascere, i talenti che sbocciano, le estetiche trascurate. Non saggi, ma appunti veloci per sintonizzarsi sul ritmo del nostro tempo. Abbiamo viaggiato un anno senza fermarci e perché di questo viaggio non si smarrisca il ricordo abbiamo deciso di editare una versione cartacea. Abbiamo eliminato l’episodico, l’effimero e il fugace, cercando di mantenere la varietà degli argomenti e il loro fluido susseguirsi, di preservare la sorpresa delle scoperte, degli eventi colti nel loro manifestarsi, delle creazioni appena germogliate.