Exit
Design, Fear and Love

Tree of life

Studio Job è stato uno dei grandi protagonisti di Design Miami 2016 con la scultura “Tree of life”, installata di fronte al Faena Forum…

Read more
The Art of Making

Michael Glancy

La Heller Gallery di New York, specializzata in artisti del vetro, ha presentato al Sofa di Chicago, l’annuale rassegna (novembre) dedicata a oggetti funzionali, artistici e di design…

Read more
Around

Tappeti gitani

Lo spazio Nonostante Marras di Milano ospita dal 9 Novembre 2016 al 10 gennaio 2017 la mostra Zitanpixel, curata da Francesca Alfano Miglietti.

Read more
L’utilità dell’inutile

Forbidden Fruit

Il Museo di arti applicate di New York dedica dal 22 settembre al 5 Febbraio 2017 la mostra “Forbidden Fruit” alla vignette in ceramica di Chris …

Read more
L’utilità dell’inutile

Minimi avanzi

I romagnoli Bertozzi e Casoni sono dei virtuosi della ceramica, in grado di modellarla più vera del vero. Dal 25 marzo sino al 24 settembre 2017 nella Pinacoteca…

Read more
fornasetti_3
L’utilità dell’inutile

La nuova dimora di Fornasetti

“Immaginazione, fantasia e creatività sono cibi insopprimibili per l’anima e per lo spirito: è un dovere per chi ne ha il darne agli altri e è cosi che la fantasia chiama la fantasia…

Read more
L’utilità dell’inutile

Un cinese a Meissen

Il marchio X+Q Art è stato fondato dagli scultori cinesi Xiang Jing e Gu Guanci nel 2010. Dalla collaborazione dei due artisti cinesi con Meissen, la storica manifattura…

Read more
L’utilità dell’inutile

Sculture da viaggio

Lo spazio Rossana Orlandi, grazie all’occhio sagace e scrutatore di Rossana, riserva sempre delle sorprese. L’ultima in ordine di tempo è la mostra…

Read more
ciondoli_5
L’utilità dell’inutile

Ciondoli ceramici

La storia del marchio di porcellane Lladrò inizia nel 1953 a Valencia in Spagna con la produzione delle classiche statuine, pastorelli e damine, simili a quelle che collezionava…

Read more
aiwawei_14
Around the World

Ai Weiwei. Libero

Firenze ospita a Palazzo Strozzi sino al 22 gennaio una grande mostra dedicata all’artista dissidente cinese Ai Weiwei, curata da Arturo Galansino, direttore generale…

Read more
Close
Go top

The Moodboarders è un occhio spalancato sul mondo del progetto in tutte le sue multiformi declinazioni, capace di cogliere, anche nel quotidiano, lo straordinario. È la misura della temperatura epocale. È l’antenna sensibile capace di captare le tendenze sul nascere, i talenti che sbocciano, le estetiche trascurate. Non saggi, ma appunti veloci per sintonizzarsi sul ritmo del nostro tempo. Abbiamo viaggiato un anno senza fermarci e perché di questo viaggio non si smarrisca il ricordo abbiamo deciso di editare una versione cartacea. Abbiamo eliminato l’episodico, l’effimero e il fugace, cercando di mantenere la varietà degli argomenti e il loro fluido susseguirsi, di preservare la sorpresa delle scoperte, degli eventi colti nel loro manifestarsi, delle creazioni appena germogliate.