Exit
Prada presenta la sua collezione AI 2017 in un’atmosfera futuribile: un set geometrico rivestito di legno progettato dallo studio AMO

La scenografia della sfilata Prada Uomo e Donna Autunno-Inverno 2017/18 curata da Amo, nella sua voluta e semplice quotidianità, definisce la tematica della collezione. L’intenzione, mettendo in scena la sobrietà, è quella di creare un esperienza più intima tra pubblico e moda. Una parete divisoria continua in legno separa lo spazio in una sequenza di scenari consecutivi. La boiserie lignea, snodandosi sinuosa lungo il perimetro della sala, regala alla scenografia un senso d’intimità. La dimensione domestica è sottolineata dall’abbinamento del legno a materiali d’uso corrente, come la graniglia e le piastrelle di fòrmica, e per gli arredi solo sobrie panche e letti spartani. Il tema dell’allestimento è il controcanto ideale della presentazione basata su una rude semplicità quotidiana.

AMO pensa alla costruzione di un nuovo spazio che abbandona la costruzione di scenografie iper-realistiche a favore di un progetto sobrio e domestico
L’esperienza che AMO propone con la sua scenografia nasce più dal rapporto con lo spazio che dall’impatto visivo
La scenografia costruita da AMO conduce verso un ritorno alla realtà e alla possibilità di un’esperienza intima, non mediata, tra pubblico e moda
Nella scenografia proposta da AMO, la dimensione domestica è amplificata dall’abbinamento del legno a materiali di uso corrente - graniglia, piastrelle, formica – che, con l’uso di letti e panche, definiscono il ritmo della composizione
La boiserie ideale si snoda sinuosa lungo il perimetro dell’ambiente, regalando un senso di intimità alla scenografia e all’atmosfera dello show di Prada
Nella scenografia proposta da AMO, il pubblico prende posto sulle sedute lungo la struttura: la configurazione offre a ogni ospite una prospettiva unica che si manifesta quando ci si immerge nello spazio
Le pareti divisorie, con la loro altezza limitata, fungono da schermo, offrendo a ogni spettatore una prospettiva personale, pur consentendo la visione della sfilata dietro la boiserie

Dove: Milano, Italy

La scenografia della sfilata Prada Uomo e Donna Autunno-Inverno 2017/18 curata da Amo, nella sua voluta e semplice quotidianità, definisce la tematica della collezione. L’intenzione, mettendo in scena la sobrietà, è quella di creare un esperienza più intima tra pubblico e moda. Una parete divisoria continua in legno separa lo spazio in una sequenza di scenari consecutivi. La boiserie lignea, snodandosi sinuosa lungo il perimetro della sala, regala alla scenografia un senso d’intimità. La dimensione domestica è sottolineata dall’abbinamento del legno a materiali d’uso corrente, come la graniglia e le piastrelle di fòrmica, e per gli arredi solo sobrie panche e letti spartani. Il tema dell’allestimento è il controcanto ideale della presentazione basata su una rude semplicità quotidiana.

Torna al sommario de "+ Uomo"
Close
Go top

The Moodboarders è un occhio spalancato sul mondo del progetto in tutte le sue multiformi declinazioni, capace di cogliere, anche nel quotidiano, lo straordinario. È la misura della temperatura epocale. È l’antenna sensibile capace di captare le tendenze sul nascere, i talenti che sbocciano, le estetiche trascurate. Non saggi, ma appunti veloci per sintonizzarsi sul ritmo del nostro tempo. Abbiamo viaggiato un anno senza fermarci e perché di questo viaggio non si smarrisca il ricordo abbiamo deciso di editare una versione cartacea. Abbiamo eliminato l’episodico, l’effimero e il fugace, cercando di mantenere la varietà degli argomenti e il loro fluido susseguirsi, di preservare la sorpresa delle scoperte, degli eventi colti nel loro manifestarsi, delle creazioni appena germogliate.