Exit

Se è vero, come sosteneva Enzo Maiorca, leggendario campione di apnea deceduto a inizio novembre 2016, che “per essere felici basta un raggio di sole e lo sguardo sul mare”, è anche vero che, se si può osservare il blu da uno Yacht dei cantieri navali Sanlorenzo, l’orizzonte appare diverso. Il prestigioso brand spezino, sinonimo di eccellenza e qualità dal 1958, rappresenta oggi, sotto la lungimirante guida di Massimo Perotti, una “boutique” della nautica, connubio perfetto tra design e mare. Lo testimonia, dopo la collaborazione del 2015 con Chris Bangle Associates, SD112 Kathleen, lo Yacht firmato da Antonio Citterio, che segna il debutto dello studio di architettura Citterio Viel nel mondo della nautica.

Lo Yatch SD112 Kathleen, con scafo da 92 a 126 piedi di lunghezza, combina la bellezza degli esterni con la possibilità unica di vivere a pieno il mare nel massimo comfort

Gli elementi architettonici, tipici del mondo edile, si incontrano e si sposano con le sagome dei grandi panfili d’epoca, con la filosofia di Sanlorenzo e con le sue linee senza tempo, al di sopra delle mode. Il risultato è una sapiente fusione di lusso e innovazione in stile Antonio Citterio, e un felice abbinamento di forma e funzione che amplia gli spazi vivibili dell’imbarcazione, eliminando la tipica percezione di chiusura. L’ingresso nella nautica di grandi aziende e di note firme del design contemporaneo rappresenta un segnale forte di avvicinamento tra abitare e navigare, tra innovazione e tradizione. Ideale, per chi desidera una vita navigante.

L’SD112 sposa la curva dello scafo, evidenziandone le forme invece di nasconderle, esaltandole e raccontando la loro bellezza
A bordo del SD112 Kathleen si respira l’atmosfera dei grandi panfili, di essi recupera lo stile raffinato in un percorso di rilettura degli stilemi d’antan.
Lo Yacht firmato da Citterio Viel misura 34 m di lunghezza e afferma il primato del cantiere italiano nel dettare nuove regole di stile e design.
L’ SD112 Kathleen, appena consegnato ad una coppia di armatori scozzesi, è perfettamente coerente con la filosofia di Sanlorenzo, da sempre impegnata in un processo di continua evoluzione e innovazione
Eleganza e tecnologia a bordo. Dopo la collaborazione con Chris Bangle Associates, lo Yacht firmato da Antonio Citterio segna il debutto dello studio di architettura Citterio Viel nel mondo della nautica
Grandi vetrate affacciano su angoli di paradiso, in cui comodità e eleganza si sposano a perfezione. Lo Yacht di Citterio è perfetto, per chi desidera una vita vista mare.
Il prossimo progetto di Antonio Citterio per il l’atelier della nautica riguarderà uno yacht ancora più grande: si tratta infatti di un Explorer 460 da 42 metri, ordinato da un armatore svizzero.
Vista dall'esterno della living room con tavolo da pranzo. Il legno chiaro contrasta il bianco delle tende, creando un effetto elegante e lussuoso.
Gli interni di SD 112 Kathleen sono veramente spaziosi. La mano di Citterio amplia gli spazi vivibili dell’imbarcazione, eliminando la tipica percezione di chiusura.
Camera da letto del proprietario di SD112 Kathleen. Lusso e cura dei dettagli colorano gli interni di uno Yacht di alta classe, il primo firmato da Citterio
Cabina VIP di SD112 Kathleen, arredata sulle tonalità del beige e panna.
Vista laterale del bagno del proprietario dello Yacht. Lucentezza e eleganza vivono in ogni dettaglio dello spazio.
Scala dal design morbido e avvolgente interna allo Yacht SD112 Kathleen

DOVE: Via Armezzone, 3 – 19031 AMEGLIA (SP)

Se è vero, come sosteneva Enzo Maiorca, leggendario campione di apnea deceduto a inizio novembre 2016, che “per essere felici basta un raggio di sole e lo sguardo sul mare”, è anche vero che, se si può osservare il blu da uno Yacht dei cantieri navali Sanlorenzo, l’orizzonte appare diverso. Il prestigioso brand spezino, sinonimo di eccellenza e qualità dal 1958, rappresenta oggi, sotto la lungimirante guida di Massimo Perotti, una “boutique” della nautica, connubio perfetto tra design e mare. Lo testimonia, dopo la collaborazione del 2015 con Chris Bangle Associates, SD112 Kathleen, lo Yacht firmato da Antonio Citterio, che segna il debutto dello studio di architettura Citterio Viel nel mondo della nautica. Gli elementi architettonici, tipici del mondo edile, si incontrano e si sposano con le sagome dei grandi panfili d’epoca, con la filosofia di Sanlorenzo e con le sue linee senza tempo, al di sopra delle mode. Il risultato è una sapiente fusione di lusso e innovazione in stile Antonio Citterio, e un felice abbinamento di forma e funzione che amplia gli spazi vivibili dell’imbarcazione, eliminando la tipica percezione di chiusura. L’ingresso nella nautica di grandi aziende e di note firme del design contemporaneo rappresenta un segnale forte di avvicinamento tra abitare e navigare, tra innovazione e tradizione. Ideale, per chi desidera una vita navigante.

Torna al sommario de "Around"
Close
Go top

The Moodboarders è un occhio spalancato sul mondo del progetto in tutte le sue multiformi declinazioni, capace di cogliere, anche nel quotidiano, lo straordinario. È la misura della temperatura epocale. È l’antenna sensibile capace di captare le tendenze sul nascere, i talenti che sbocciano, le estetiche trascurate. Non saggi, ma appunti veloci per sintonizzarsi sul ritmo del nostro tempo. Abbiamo viaggiato un anno senza fermarci e perché di questo viaggio non si smarrisca il ricordo abbiamo deciso di editare una versione cartacea. Abbiamo eliminato l’episodico, l’effimero e il fugace, cercando di mantenere la varietà degli argomenti e il loro fluido susseguirsi, di preservare la sorpresa delle scoperte, degli eventi colti nel loro manifestarsi, delle creazioni appena germogliate.